Torbiere - Il Parco per l'alluvione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Torbiere

Lo studio > Il paesaggio vegetale
In limitate aree del Monte Corchia sono presenti piccole zone umide, quasi le uniche del Parco con vegetazione spiccatamente igrofila. I biotopi più significativo sono rappresentati dalle torbiere di Fociomboli, Puntato e  Mosceta. Accanto ad entità relativamente comuni, quali Veratrum album od Alchemilla xantochlora, la flora di questi biotopi annovera entità di particolare significato che arricchiscono il patrimonio di biodiversità dell'area protetta. Degne di nota sono Eriophorum latifolium, E. angustifolium, Epipactis palustris, Dactylorhiza incarnata, insieme all'affine D. maculata. Nella torbiera di Fociomboli è ancora presente Herminium monorchis, estinto invece a Mosceta per l'eccessiva pressione antropica.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu