Brachipodieti - Il Parco per l'alluvione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Brachipodieti

Lo studio > Il paesaggio vegetale
Queste fitocenosi erbacee si trovano sia nelle aree ad elevata altitudine, su pendici acclivi, sia all'interno della fascia di vegetazione forestale, su versanti poco inclinati. Si tratta dunque di praterie primarie nel primo caso e di praterie secondarie nel secondo. Da sempre utilizzate per il pascolo, si caratterizzano per la presenza dominante del paléo (Brachypodium genuense) accompagnato di frequente dalla sesleria (Sesleria argentea), dall'elicriso (Helichrysum italicum), dalla carlina (Carlina acaulis), ecc. All'interno di questo tipo di praterie si ritrova spesso la presenza di individui arborei isolati e sopravvissuti all'azione del bestiame, oppure di arbusti spinosi quali il ginepro comune (Juniperus communis) ed il biancospino (Crataegus monogyna).

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu