piano integrato per il parco

documentazione

Gli atti principali che hanno caratterizzato l'iter amministrativo del Piano integrato per il Parco delle Alpi Apuane, sono riportati a seguire nella colonna di sinistra. In quella di destra sono consultabili i documenti approvati dello stesso Piano, sia come elaborati testuali, sia come elaborati grafici.
I contenuti del Piano integrato per il Parco sono stabiliti dall'art. 27 della L. R. 19 marzo 2015, n. 30 e succ. mod. ed integr., mentre il procedimento di adozione/approvazione è descritto nel successivo art. 29.
Il Piano integrato per il Parco si differenzia dal Piano per il Parco, approvato il 30 novembre 2016, perché contiene e sostituisce il Piano pluriennale economico sociale, oltre a definire i nuovi perimetri delle aree contigue destinate all'attività estrattiva, con la relativa disciplina.

 


CRONOLOGIA DEGLI ATTI PRINCIPALI

  • il 25 settembre 2017, con deliberazione n. 37, il Consiglio direttivo del Parco Regionale delle Alpi Apuane predisponeva un primo avvio dl procedimento amministrativo del Piano integrato per il Parco;

  • il 18 luglio 2019, con deliberazione n. 15, il Consiglio direttivo dell'Ente Parco ripeteva la predisposizione dell'avvio del procedimento del Piano integrato per il Parco, in coerenza con le “Linee guida concernenti il procedimento di formazione, adozione e approvazione del Piano integrato per il Parco, disciplinato dagli articoli 27 e 29 della l.r. 30/2015”, approvate con deliberazione di Giunta Regionale n. 534 del 21 maggio 2018;

  • il 21 ottobre 2019, con deliberazione n. 1282, la Giunta Regionale approvava l'avvio del procedimento amministrativo per la redazione del Piano integrato per il Parco, prendendo atto della deliberazione del Consiglio direttivo dell'Ente Parco n. 15/2019 ed apportando minime modifiche; con la stesso atto veniva nominato il R.U.P. nella persona del presidente del Parco, Alberto Putamorsi;

  • il 3 marzo 2022, il Comitato scientifico esprimeva il proprio parere obbligatorio sulla Proposta di Piano, ai sensi dell'art. 29, comma 1 della L.R. 30/2015;

  • il 14 marzo 2022, con deliberazione n. 4, la Comunità del Parco esprimeva il proprio parere obbligatorio sulla Proposta di Piano, ai sensi dell'art. 29, comma 1 della L.R. 30/2015;

  • il 15 marzo 2022, con deliberazione n. 10, il Consiglio direttivo approvata la Proposta di Piano integrato per il parco, da inviare alla Giunta Regionale per la successiva fase di adozione;

     



 





























 

responsabile aggiornamento: Raffaello Puccini
ultimo aggiornamento: 12/04/2022


proposta di piano integrato per il parco

Deliberazione del Consiglio direttivo (n. 10 del 15 marzo 2022)

Rapporto del Garante regionale per l'informazione e la partecipazione, con allegati

quadro propositivo (QP) della Sezione di Pianificazione (I):

elaborati documentali

QP.1 Relazione generale e di conformità

QP.1a Genesi e evoluzione dell'articolazione e della perimetrazione del parco (fuori scala)

QP.1b Verifiche e controlli propedeutici alla nuova perimetrazione (fuori scala)

QP.1c Ricognizione delle aree “gravate da usi civici” (demanio collettivo) (fuori scala)

QP.2 Norme tecniche di attuazione e gestione

allegati alle norme tecniche di attuazione e gestione

QP.3a Parte statutaria. Disciplina Unità territoriali di paesaggio e Invarianti Strutturali

QP.3b Parte operativa. Disciplina Aree Contigue e Aree contigue di cava

QP.4 Inquadramento territoriale e rete ecologica (100K)

parte statutaria (cartografia)

QP.5 Ambiti del PIT/PPR e Unità territoriali di paesaggio delle Apuane (50K)

QP.6 Ricognizione del “Patrimonio territoriale” e Invarianti Strutturali (25K) - foglio est
QP.6 Ricognizione del “Patrimonio territoriale” e Invarianti Strutturali (25K) - foglio ovest

parte operativa (cartografia)

QP.7 Articolazione del parco. Zone a diverso grado di protezione (25K) - foglio est
QP.7 Articolazione del parco. Zone a diverso grado di protezione (25K) - foglio ovest

stralci articolazione del parco (10k)

foglio ARNI
foglio BARGA
foglio CAMAIORE
foglio CARRARA
foglio CASTELNUOVO DI GARFAGNANA
foglio CESERANO
foglio FABBRICHE DI VALLICO
foglio FORNACI DI BARGA
foglio FORNO
foglio FORTE DEI MARMI
foglio GORFIGLIANO
foglio GRAGNANA
foglio GRAGNOLA
foglio MASSA
foglio MINUCCIANO
foglio MONTIGNOSO
foglio NOCCHI
foglio PESCAGLIA
foglio STAZZEMA
foglio TERRINCA
foglio TRASSILICO
foglio VAGLI SOPRA
foglio VERGEMOLI


QP.8 Aree Contigue di Cava (Bacini estrattivi del PIT/PPR). Schede di dettaglio (5K e 10k)

quadro propositivo (QP) della sezione di programmazione (II):

QP.1 Strategie, azioni e progetti di paesaggio e sviluppo sostenibile locale

QP.2 Schema strategie, azioni e progetti di paesaggio e sviluppo sostenibile locale (100K)

quadro valutativo (QV):

QV.1 Rapporto Ambientale (RA) di VAS e Sintesi non tecnica

QV.2 Studio di Incidenza (VINCA)


avvio del procedimento

Delibera della Giunta Regionale 1282/2019

Informativa preliminare ai sensi dell'art. 48 dello Statuto Regionale

Relazione di avvio del procedimento

Documento preliminare di V.A.S.



altre informazioni relative al processo di partecipazione
 


(file in formato *.PDF. Per la visualizzazione e la stampa è necessario il plug-in Acrobate reader)

 


 vai all'archivio storico della pianificazione